a

339 549 64 23

info@risarcimentierimborsi.it

Facebook

Instagram

Via Sorda Samperi, 27
Modica (RG)
P.Iva 05539390871
Copyright 2019 Risarcimenti & Rimborsi.
All Rights Reserved.

Risarcimento danni malasanità

Il risarcimento danni da malasanità può scattare quando un professionista che opera in ambito medico-sanitario commette errori in grado di causare gravi problemi di salute o addirittura la morte del paziente.

Affinché possa essere riconosciuto un risarcimento danni alle vittime di malasanità è necessario che vi sia un collegamento tra il comportamento negligente, imperito ed imprudente del medico o dei medici e il danno cagionato al paziente che può essere sia biologico che morale ed esistenziale.

Cosa fare in presenza di presunti casi di malasanità

Se pensi di essere vittima di un caso di malasanità ti conviene rivolgerti ad uno studio legale competente e specializzato nel trattamento di tali pratiche. È importante che il professionista legale abbia la possibilità di prendere visione del modulo di consenso informato che il paziente ha sottoscritto prima di sottoporsi ad un intervento medico.

Una riforma normativa del 2017 ha stabilito che la responsabilità professionale nei confronti della struttura ospedaliera è di tipo contrattuale. Di conseguenza ci sono dieci anni di tempo, a partire dalla data in cui si è verificato il danno da malasanità, per valutare se sussistano le condizioni per dare vita ad un procedimento risarcitorio.

Ricordiamo che i medici possono essere chiamati a rispondere anche penalmente delle azioni commesse durante lo svolgimento del loro lavoro. Se viene riconosciuta la responsabilità penale, questa va ad aggiungersi alla responsabilità civile.

Cosa farà per te Risarcimenti & Rimborsi

Una volta acquisita tutta la documentazione relativa al tuo caso, provvederemo ad analizzarla dettagliatamente e, qualora sia possibile ottenere un risarcimento, grazie anche all’ausilio di specialisti esperti nel settore medico in cui hai subito il danno, procederemo ad inviare una richiesta risarcitoria.

La nostra consulenza è assolutamente gratuita e non prevede alcun compenso nel caso in cui non sia possibile richiedere il risarcimento o la richiesta venga rigettata.

Open chat